Obligation Agatos 4.75% ( IT0005256059 ) en EUR

Société émettrice Agatos
Prix sur le marché refresh price now   29.8 %  ▼ 
Pays  Italie
Code ISIN  IT0005256059 ( en EUR )
Coupon 4.75% par an ( paiement annuel )
Echéance 30/12/2026



Prospectus brochure de l'obligation Agatos IT0005256059 en EUR 4.75%, échéance 30/12/2026


Montant Minimal 1 EUR
Montant de l'émission 11 450 000 EUR
Prochain Coupon 31/12/2024 ( Dans 262 jours )
Description détaillée L'Obligation émise par Agatos ( Italie ) , en EUR, avec le code ISIN IT0005256059, paye un coupon de 4.75% par an.
Le paiement des coupons est annuel et la maturité de l'Obligation est le 30/12/2026








Energia per un mondo migliore
DOCUMENTO CONTENENTE LE INFORMAZIONI CHIAVE
SCOPO
Il presente Documento contiene informazioni chiave relative a questo prodotto d'investimento (il "Prodotto"). Non si tratta
di un documento promozionale. Le informazioni, prescritte per legge, hanno lo scopo di aiutarvi: (i) a capire le caratteristiche,
i rischi, i costi, i guadagni e le perdite potenziali di questo Prodotto, e (ii) a fare un raffronto con altri prodotti d'investimento.
PRODOTTO
Nome: "AGATOS 2017-2026 4,75%" Codice Identificativo: ISIN IT0005256059
Ideatore del Prodotto: Agatos S.p.A. (l'"Emittente") sito web: www.agatos.it
Autorità Competente: Commissione Nazionale per le Società e la Borsa (CONSOB)
Data di aggiornamento: 22 febbraio 2018
State per acquistare un Prodotto che non è semplice e può essere di difficile comprensione
COS'È QUESTO PRODOTTO?
Tipo: obbligazione convertibile ­ titolo obbligazionario il cui possessore ha la facoltà di decidere se convertirlo in un titolo
azionario ("Azioni di Compendio") o meno.
Obiettivi: l'obiettivo del Prodotto è quello di attribuire al possessore la facoltà di decidere se rimanere creditore
dell'Emittente per tutta la durata del prestito, oppure se, in determinati periodi, convertire il proprio status da creditore a socio
(azionista) sulla base di un rapporto di cambio predeterminato.
L'obbligazione convertibile prevede il pagamento di una cedola fissa, corrisposta in via posticipata il 31 dicembre di ogni
anno di ciascun anno successivo al 29 giugno 2017 determinata moltiplicando il valore nominale dell'obbligazione
convertibile per il tasso fisso annuo lordo del 4,75% (quattro virgola settantacinque per cento), arrotondati al centesimo di
euro.
Durante i Periodi di Conversione (come di seguito definiti), i possessori del Prodotto avranno il diritto di richiedere la
conversione delle obbligazioni convertibili in azioni ordinarie dell'Emittente di nuova emissione ("Azioni di Compendio"),
sulla base della seguente formula ("Rapporto di Conversione")
Ac = (Vn + I) / Prezzo di Conversione
"Ac" indica il numero delle Azioni di Compendio spettanti a ciascuna obbligazione in sede di conversione;
"Vn" indica il valore nominale di ciascuna obbligazione;
"I" indica l'importo degli interessi maturati e capitalizzati su ciascuna obbligazione.
"Prezzo di Conversione" indica la media ponderata dei prezzi ufficiali di Borsa delle azioni ordinarie dell'Emittente nei
30 Giorni di Borsa Aperta precedenti ciascun Periodo di Conversione, cui viene applicato uno sconto del 5%.
Nella seguente tabella si riportano i Periodi di Conversione:
Periodo di Conversione
Durata del Periodo di Conversione (estremi inclusi)
Anno 2018
dal 1 giugno al 30 giugno 2018
Anno 2019
dal 1 giugno al 30 giugno 2019
Anno 2020
dal 1 giugno al 30 giugno 2020
Anno 2021
dal 1 giugno al 30 giugno 2021
Anno 2022
dal 1 giugno al 30 giugno 2022
Anno 2023
dal 1 giugno al 30 giugno 2023
Anno 2024
dal 1 giugno al 30 giugno 2024
Anno 2025
dal 1 giugno al 30 giugno 2025
Anno 2026
dal 1 novembre al 30 novembre 2026


Rimborso a scadenza Fatto salvo quanto previsto in caso di conversione, le obbligazioni convertibili saranno rimborsate
dall'Emittente per un importo pari al 100% (cento per cento) del loro valore nominale, unitamente agli interessi maturati e
non corrisposti per ciascuna obbligazione convertibile, in un'unica soluzione al 31 dicembre 2026. Il rimborso avverrà senza
aggravio di commissioni o spese per il possessore dell'obbligazione convertibile.
Sede di negoziazione Al pari delle azioni ordinarie dell'Emittente ma separatamente dalle medesime, le obbligazioni
convertibili sono negoziate sul sistema multilaterale di negoziazione AIM - Mercato Alternativo del Capitale organizzato e
gestito da Borsa Italiana S.p.A. ("Mercato AIM Italia) e immesse nel sistema di gestione accentrata presso Monte Titoli
S.p.A. in regime di dematerializzazione.

AGATOS SPA
Sede Legale: 20156 Milano, Via Cesare Ajraghi n. 30 ­ CF./P.IVA 09460300966 ­ REGISTRO IMPRESE 09460300966
tel. 02.48376601 fax 02.41540068 ­ www.agatos.it



Energia per un mondo migliore
Date e valori chiave:
valore nominale e prezzo di emissione: Euro 1 (uno/00);
data di emissione e data di godimento: 29 giugno 2017;
data di scadenza: 31 dicembre 2026;
rimborso anticipato: a far data dal 1 luglio 2018 l'Emittente ha la facoltà di estinguere in tutto o in parte il prestito;
tasso fisso nominale: 4,75% annuo;
date di pagamento interessi: 31 dicembre 2018, 2019, 2020, 2021, 2022, 2023, 2024, 2025 e 2026;
Ulteriori informazioni Ivi incluse quelle relative al Rapporto di Conversione e modifiche dello stesso derivanti da successive
operazioni straordinarie sul capitale, emissione di ulteriori prestiti obbligazionari convertibili in Azioni, di warrant su Azioni
ovvero di altri strumenti similari, sono disponibili nel Regolamento e nel Documento di ammissione delle obbligazioni
convertibili in oggetto.
Investitori al dettaglio a cui si intende commercializzare il Prodotto
Questo Prodotto si rivolge a investitori al dettaglio che: (i) hanno conoscenze specifiche o esperienze di investimento nei
mercati finanziari ivi inclusi gli strumenti finanziari derivati, e la capacità di comprendere il Prodotto e i relativi rischi e
benefici; (ii) hanno un orizzonte temporale coerente con la data di scadenza del Prodotto; (iii) hanno una tolleranza al rischio
finanziario molto alta e sono in grado di perdere integralmente il capitale investito per l'acquisto del Prodotto nel
perseguimento dell'obiettivo di ottenere potenziali guadagni mediante la sottoscrizione dell'attività sottostante,
conformemente con l'indicatore di rischio mostrato nella sezione successiva.
QUALI SONO I RISCHI E QUAL È IL POTENZIALE RENDIMENTO?
Indicatore di rischio (SRI):
L'SRI è un'indicazione orientativa del livello di rischio di
1
2
3
4
5
6
7
questo prodotto rispetto ad altri prodotti. Esprime la
probabilità che il prodotto subisca perdite monetarie a causa

dei movimenti dei mercati. Questo Prodotto è stato
Rischio più basso

Rischio più alto
classificato nella classe di rischio 6 su 7 che corrisponde
alla classe di rischio medio-alta. Il pagamento degli
L'indicatore sintetico di rischio presuppone che il prodotto sia mantenuto
fino alle date di esercizio. L'indicatore di rischio presuppone che il
interessi e l'eventuale rimborso del capitale del Prodotto non
prodotto sia mantenuto fino al 31 dicembre 2026. Il rischio del Prodotto
è assistito da garanzie ulteriori rispetto al patrimonio
può essere significativamente maggiore di quello rappresentato
dell'Emittente e l'investitore assume il rischio che
dall'indicatore sintetico di rischio qualora il Prodotto non sia detenuto fino
l'Emittente divenga insolvente o comunque non sia in grado
alla scadenza. Il rischio effettivo può variare in misura significativa in
caso di disinvestimento in una fase iniziale e la somma rimborsata
di adempiere le proprie obbligazioni di pagamento. La
potrebbe essere minore. Potrebbe non essere possibile vendere facilmente
capacità dell'Emittente di generare flussi di cassa sufficienti
il prodotto o potrebbe essere possibile vendere soltanto a un prezzo che
a rimborsare il Prodotto dipenderà da diversi fattori esogeni
incide significativamente sull'importo incassato..
rispetto a questa (per esempio, fluttuazioni dei tassi
d'interesse, condizioni dei mercati su cui opera l'Emittente, modifiche del quadro competitivo, mutamenti legislativi nei
settori di rilievo). Non vi sono certezze in merito al fatto che l'Emittente sia in grado, in futuro, di generare flussi di cassa in
misura tale da poter rimborsare il Prodotto. Pertanto, il Prodotto non comprende alcuna protezione dalla performance futura
del mercato, dell'emittente. Pertanto, potreste perdere il vostro intero investimento o parte di esso. Se l'Emittente non è in
grado di pagarvi quanto dovuto, potreste perdere il vostro intero investimento. Eventuali riduzioni del rating attuale,
potrebbero costituire una limitazione alla possibilità di accesso al mercato dei capitali ed incrementare il costo della raccolta
e/o del rifinanziamento dell'indebitamento in essere con conseguenti effetti negativi sulla situazione economica, finanziaria
e patrimoniale dell'Emittente, compromettendone, pertanto, la capacità di rimborso. Ai fini della valutazione dell'esercizio
della facoltà di conversione, l'investitore, tra l'altro, dovrà considerare che il rapporto di conversione del Prodotto potrebbe
subire variazioni al verificarsi delle ipotesi e nel rispetto dei termini previsti dal paragrafo 10 del Regolamento del POC. Si
segnala che, successivamente all'eventuale conversione del Prodotto, le Azioni di Compendio saranno soggette alle
fluttuazioni del prezzo di mercato delle Azioni e, pertanto, non può essere fornita garanzia che il prezzo di mercato delle
Azioni successivamente alla Conversione del Prodotto risulti almeno uguale al prezzo di conversione di quest'ultimo. Ove
pertanto l'avente diritto intendesse vendere le Azioni di Compendio successivamente alla relativa consegna, il ricavato di tale
vendita potrebbe non consentire il recupero integrale del valore nominale del Prodotto. Il mantenimento in portafoglio delle
Azioni di Compendio, successivamente alla conversione del Prodotto, comporta gli elementi di rischio connessi ad ogni
investimento in azioni ammesse alla negoziazione sull'AIM Italia o su un mercato regolamentato.
Scenari di performance: Ai fini della rappresentazione degli scenari di performance questa sezione fa riferimento ad una
teorica posizione aperta investendo 10.000 euro acquistando n. 11.876 obbligazioni conv. al prezzo unitario di 0,842 euro
(last price alla data del 29 dicembre 2017 fonte Borsa Italiana). All'aumentare del prezzo dell'azione, aumenta anche il fair
value dell'obbligazione convertibile. Poiché il valore del derivato implicito non dipende solo dal prezzo del sottostante ma
anche da altri fattori quali ­ a seconda del periodo di esercizio - la durata residua rispetto alla scadenza finale, la volatilità
della sottostante azione Agatos, i dividendi distribuiti da Agatos ed i tassi di interesse su orizzonti temporali equiparabili al
tempo intercorrente tra il momento della misurazione e la data di scadenza delle conversioni, i grafici mostrano una serie di
possibili risultati attinenti i prossimi periodi di conversione ma non sono un'indicazione esatta di quanto effettivamente
potrebbe accadere sul mercato in termini di valorizzazione puntuale del derivato implicito. L'esercizio del diritto presuppone,
l'assunzione della qualifica di socio, in luogo di quella di creditore. Di conseguenza il pay-off dell'investimento e il relativo
AGATOS SPA
2
Sede Legale: 20156 Milano, Via Cesare Ajraghi n. 30 ­ CF./P.IVA 09460300966 ­ REGISTRO IMPRESE 09460300966
tel. 02.48376601 fax 02.41540068 ­ www.agatos.it



Energia per un mondo migliore
profilo di rischio derivante dalla Conversione divengono quelli tipici di un investimento in titoli azionari. Come tale il profilo
di rischio dell'investimento diviene quello di un investimento di tipo azionario

Gli scenari presentati mostrano la possibile performance totale dell'investimento. Possono essere confrontati con gli scenari
di altri prodotti. Gli scenari presentati sono una stima della performance futura sulla base di prove relative alle variazioni
passate del valore di questo investimento (compatibilmente con la disponibilità di dati storici di mercato e la conseguente
accuratezza della stima) e non sono un indicatore esatto, considerando che questo prodotto non è facilmente liquidabile. Ciò
significa che è difficile stimare l'importo del possibile rimborso in caso di disinvestimento prima del periodo di scadenza.
Potrebbe, pertanto, risultare impossibile disinvestire anticipatamente oppure risultare possibile farlo soltanto pagando un
costo elevato o subendo una forte perdita. Gli importi dei rimborsi varieranno a seconda della performance del mercato e del
periodo di tempo per cui è mantenuto il Prodotto.

I grafici e le elaborazioni non considerano i costi di acquisto e vendita dello strumento eventualmente applicati dagli
intermediari o consulenti coinvolti e non tengono conto della situazione fiscale dell'investitore, che può incidere anch'essa
sull'importo del profitto/perdita.
COSA ACCADE SE L'EMITTENTE NON È IN GRADO DI CORRISPONDERE QUANTO DOVUTO?
Questo Prodotto non è coperto da alcun sistema di indennizzo o garanzia dell'investitore. Gli obblighi dell'Emittente non
sono subordinati ad altre passività dello stesso, fatta eccezione per quelle assistite da cause legittime di prelazione. Ne
consegue che, in caso di liquidazione dell'Emittente, il credito dei portatori verrà soddisfatto pari passu con gli altri creditori
chirografari (cioè non garantiti e non privilegiati e, conseguentemente, potreste perdere parte o l'intero capitale investito).
QUALI SONO I COSTI? N/A
Andamento dei costi nel tempo: N/A; Composizione dei costi: Agatos non è controparte di alcuna transazione sul prodotto
e pertanto non addebita alcun costo. I soggetti che agiscono come intermediari e consulenti dell'investitore possono richiedere
costi correlati a transazioni sullo strumento. I costi richiesti da tali soggetti non sono in alcun modo sotto il controllo di
Agatos. Nel caso di Conversione l'Emittente provvederà ad emettere, senza aggravio di commissioni e spese per l'investitore,
le Azioni di compendio.
PER QUANTO TEMPO DEVO DETENERLO? POSSO RITIRARE IL CAPITALE PREMATURAMENTE?
Periodo di detenzione raccomandato: Non è raccomandato alcun periodo di detenzione né è richiesto alcun periodo minimo
di detenzione, fermo restando che l'ultimo Periodo di Conversione decorre dal 1 novembre al 30 novembre 2026, e che la
data di scadenza è il 31 dicembre 2026.
In normali condizioni di mercato, il Prodotto è negoziato sul sistema multilaterale di negoziazione AIM Italia ­ Mercato
Alternativo del Capitale, organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. e immesso nel sistema di gestione accentrata presso
Monte Titoli S.p.A. in regime di dematerializzazione. Considerata la ridotta liquidità dei titoli negoziati, potrebbe non essere
possibile vendere facilmente il Prodotto prima della scadenza o potrebbe essere possibile vendere soltanto a un prezzo che
incide significativamente sull'importo incassato.
COME PRESENTARE RECLAMI?
Qualora vogliate presentare un reclamo riguardante il Prodotto, ovvero la condotta dell'Emittente in qualità di ideatore del
Prodotto, potrete presentare tale reclamo utilizzando una delle seguenti modalità: (i) lettera raccomandata A/R da trasmettere
all'indirizzo: Agatos S.p.A., Via Cesare Ajraghi, 30, Milano; (ii) posta elettronica all'indirizzo email: [email protected], ovvero
(iii) direttamente online compilando l'apposito form presente sul sito www.agatos.it.
ALTRE INFORMAZIONI RILEVANTI
Il Regolamento e il Documento di ammissione delle obbligazioni e delle azioni ordinarie dell'Emittente sul Mercato AIM
Italia e le ulteriori informazioni sull'Emittente sono reperibili sul sito www.agatos.it. Tali documenti sono resi disponibili in
base a un obbligo giuridico derivante dallo status di società quotata sul mercato AIM Italia ­ Mercato Alternativo del Capitale,
organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A.
AGATOS SPA
3
Sede Legale: 20156 Milano, Via Cesare Ajraghi n. 30 ­ CF./P.IVA 09460300966 ­ REGISTRO IMPRESE 09460300966
tel. 02.48376601 fax 02.41540068 ­ www.agatos.it